Moda Bon Ton ~ Il primo sito dedicato allo stile Bon Ton

Questo è il primo sito, forum e mercatino dedicato allo stile Bon Ton.
Per usufruire di tutti i vantaggi che offre il forum, compreso la possibilità di acquistare nel mercatino e la visualizzazione delle sezioni a te dedicate, consigliamo una semplice e gratuita registrazione...




IndicePortaleRegistratiFAQAccedi

Condividere | 
 

 Cosa farebbe Audrey?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
stellina
avatar


MessaggioTitolo: Cosa farebbe Audrey?   Ven 13 Ago 2010, 14:30

E' arrivato in libreria una guida al modus vicendi più chic!
Il modello è la mitica e inossidabile Audrey Hepburn, alla quale possiamo ispirarci per raggiungere gli obiettivi, con leggerezza e fermezza.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Se di fronte a situazioni "deprecabili" come l'acquazzone improvviso che si riversa sulle scarpe nuove, l'auto che si spegne proprio in mezzo alla strada o il fidanzato che si dimentica del tuo compleanno, per recuperare la calma ti sorprendi a pensare a cosa farebbe al tuo posto una vera diva, una donna forte ed elegante, ecco il libro giusto per te.
Parliamo di "Cosa farebbe Audrey?" (246 pag., 17 euro, sonzognoeditori.it ) di Pamela Keogh. L'Audrey di quest'opera, a metà fra la biografia e il manuale, è naturalmente Audrey Hepburn.
Attraverso aneddoti e racconti di chi ha avuto la fortuna di incontrare e conoscere la favolosa inteprete di "Colazione da Tiffany" e "My Fair Lady" il libro svela i segreti che rendono tutt'oggi Audrey una delle icone incontrastate dello stile e dell'eleganza. Sensuale e bambina, fragile e forte, Audrey riusciva a coniugare aspetti apparentemente inconciliabili e in un'epoca in cui la femminilità era carica e stereotipata conquistò il mondo grazie proprio all'arte di essere se stessa.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Audrey aveva uno stile inconfondibile ed era molto sicura dei propri gusti.
Ecco come tirare fuori l'Audrey che è in noi. (Alcuni spunti dal libro)

Enfatizza i tuoi pregi e minimizza i difetti: i punti deboli... Perfino una divina come Audrey ne aveva. Un esempio? Il piede non proprio da fatina. In compenso, era dotata di un collo da cigno e vita da vespa, che sottolineava con abiti scollati e camicie strette in vita

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Non ingrossare le fila delle fashion-victim: non avere paura di mettere ciò che ti piace e ti sta bene. In un mondo in cui tutte fanno a gara ad avere l'ultimo modello di abito, di borsa e taglio di capelli, riducendosi a dei miseri cloni, essere te stessa ti assicurerà molta più visibilità. E un notevole risparmio di energie, da dedicare invece a te stessa.

Vai a testa alta: un portamento regale ti permette di essere elegante anche indossando solo jeans e T-Shirt. Audrey aveva studiato danza, tu cerca di praticare uno sport che doni armonia ed eleganza al tuo corpo.

Scegli un trucco naturale e raffinato: punta sugli occhi o sulla bocca. Se anche tu sei dotata dello sguardo da cerbiatta di Audrey, copia il suo trucco. Usa un ombretto dello stesso colore della tua pelle, poi passa la matita lungo la linea delle ciglia. Sfuma un ombretto più scuro sopra la palpebra sfumando bene e completa con tanto mascara. La sera puoi aggiungere una linea di eye-liner. Non trascurare le sopracciglia, danno carattere al volto.

Less is more: una camicia bianca e delle ballerine non sono certo i capi più costosi sul mercato, ma la loro semplicità, pronta a esaltare le tue caratteristiche, è impagabile.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Stesso discorso per il little black dress: quelli indossati da Audrey erano degli splendidi Givenchy, ma se il portafogli piange puoi trovare delle petite robe noire anche nelle catene low-cost, l'importante è che ti stiano bene!

Osa con l'accessorio: dopo tanta sobrietà, è il colpo di coda degli accessori a renderti unica e indimenticabile. Audrey adorava gli occhiali dalla montatura grande (come in "Colazione da Tiffany") e i gioielli luccicanti e opulenti, anche smaccatamente falsi. Tutte le cose belle, perfino il tuo adorato cane o un bell'uomo, soprattutto se ha l'aspetto di Cary Grant (cointerprete di Audrey nel film "Sciarada"), possono stravolgere il look più sobrio.

Non trascurare la tua cultura personale: anche la donna più bella e meglio vestita può risultare noiosa se non ha negli occhi una luce vitale, sintomo di intelligenza, curiosità per il mondo e interessi. Leggi libri e quotidiani, vai al cinema, visita mostre e viaggia con il corpo e con la mente.
Sarai molto molto affascinante, parola di Audrey.
Tornare in alto Andare in basso
fliss



MessaggioTitolo: Re: Cosa farebbe Audrey?   Lun 13 Dic 2010, 15:03

bellissimo post.comprerò questo libro.
Tornare in alto Andare in basso
Veggie
avatar


MessaggioTitolo: Re: Cosa farebbe Audrey?   Lun 13 Dic 2010, 16:39

Questo post me l'ero perso!
Stellina tu l'hai letto il libro? Lo consigli?
Tornare in alto Andare in basso
QueenBlairElizabeth
avatar


MessaggioTitolo: Re: Cosa farebbe Audrey?   Ven 17 Dic 2010, 18:11

Sembra interessante
Tornare in alto Andare in basso
*ILoveBlair*
avatar


MessaggioTitolo: Re: Cosa farebbe Audrey?   Sab 18 Dic 2010, 02:53

sembra bellissimo oddio!! loveit loveit ragazze qualcuna di voi sa mica se esiste un libro simile, ma per protagonista Blair? loveit
Tornare in alto Andare in basso
Ospite

Ospite

MessaggioTitolo: Re: Cosa farebbe Audrey?   Mer 22 Dic 2010, 14:53

Wau sembra un libro molto bello
Tornare in alto Andare in basso
Veggie
avatar


MessaggioTitolo: Re: Cosa farebbe Audrey?   Lun 03 Gen 2011, 15:12

Ragazze non ho resistito e l'ho letto.
E' un libro davvero pessimo. Una raccolta di racconti biografici della vita di Audrey, peraltro non riportati in ordine cronologico, per cui confusionari, con continue ripetizioni e interpretazioni quanto mai azzardate. E versioni dei fatti superficiali e tutte da verificare. A questi racconti si alternano delle "ipotesi" su come si sarebbe comportata Audrey nel mondo del cinema attuale e più in generale in situazioni nelle quali presumibilmente una normale ragazza potrebbe trovarsi ai giorni nostri. Ipotesi argomentate in modo spesso discutibile. Per poi concludere che comunque ognuno deve rimanese se stesso.
Bella solo la parte dedicata all'abbigliamento, gli abiti di Givenchy e i completi dei suoi film che hanno fatto storia. Interessante soprattutto il suo rapporto con i vestiti… diceva che avevano la capacità di “farla entrare nella parte”:
Questo libro sono assolutamente intenzionata a rivenderlo!
Tornare in alto Andare in basso
QueenBlairElizabeth
avatar


MessaggioTitolo: Re: Cosa farebbe Audrey?   Lun 03 Gen 2011, 16:11

Grazie per il consiglio perchè l'avrei preso anche io
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato


MessaggioTitolo: Re: Cosa farebbe Audrey?   

Tornare in alto Andare in basso
 

Cosa farebbe Audrey?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Moda Bon Ton ~ Il primo sito dedicato allo stile Bon Ton :: Arti & cultura :: Le nostre letture-