Moda Bon Ton ~ Il primo sito dedicato allo stile Bon Ton

Questo è il primo sito, forum e mercatino dedicato allo stile Bon Ton.
Per usufruire di tutti i vantaggi che offre il forum, compreso la possibilità di acquistare nel mercatino e la visualizzazione delle sezioni a te dedicate, consigliamo una semplice e gratuita registrazione...




IndicePortaleRegistratiFAQAccedi

Condividere | 
 

 La camicia da uomo

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
MadameLamù
avatar


MessaggioTitolo: La camicia da uomo   Mar 03 Lug 2012, 01:16

La camicia è forse l’indumento più importante del guardaroba di uomo, che non deve mai mancare, già da ragazzi.Purtroppo si sta perdendo l’abitudine ed è un peccato, perchè è un indumento facile da indossare, che se saputo scegliere può fare la differenza.
Ecco alcune regole nella scelta di questo capo base dell'eleganza maschile:Ogni uomo ha un fisico diverso e su ogni fisico va adattata la camicia giusta, che sappia valorizzarne la struttura, senza evidenziare gli eventuali difetti, come una pancia troppo prominente.
C’è una regola, non dev’essere MAIinfranta: la camicia da uomo deve essere assolutamente a maniche lunghe, sempre. Anche in estate, è un sintomo di eleganza e di classe la camicia a maniche lunghe.La camicia a mezza manica non si adatta ad un uomo elegante e distinto. Piuttosto che la camicia a mezza manica,che non è un bel vedere, molto meglio una t-shirt.Quindi anche nella stagione estiva bisogna usare solo la camicia a maniche lunghe.L’unica concessione che si può fare è quella di rimboccare le maniche, fino a farle diventare a tre quarti, non certamente oltre
<li>

La manica deve, infatti, non andare mai oltre il gomito, limite oltre il quale l’indumento assume quell’aria un po’ cafona, non elegante, non certamente di classe, che invece lo dovrebbe contraddistinguere.</li><li>

Le camicie da uomo esistono in vari modelli e in vari tagli, che si abbinano ai diversi abbigliamenti e alle diverse forme del corpo dell’uomo che le va poi ad indossare: c’è chi ama farsele fare su misura.</li><li>

Le camicie sono innanzitutto distinguibili tra quelle che possono essere portare fuori dai pantaloni e quelle che invece devono essere inserite all’interno: mai mettere le seconde fuori dai pantaloni.</li><li>

Le camicie che nascono per essere lasciate fuori dai pantaloni hanno un taglio più sportivo, casual, e sono adatte ad essere utilizzate in occasioni informali, per serate informali con amici e con un pantalone non impegnativo.</li><li>

Non sono generalmente delle camicie lunghe, e se inserite all’interno del pantalone potrebbero risultare male perchè tenderebbero a spostarsi e ad uscire, dando l’idea di disordine e di inadeguatezza.</li><li>

Sono camicie che si adattano più ad un utilizzo da parte dei ragazzi, dei giovani, che non agli adulti, ma ci sono modelli che mantengono una certa classe, pur essendo connotati come modelli sportivi al 100%.</li><li>

Le camicie che invece vanno utilizzate esclusivamente all’interno dei pantaloni, sono dei modelli generalmente lunghi sui fianchi, in modo tale che possano ben incastrarsi all’interno del pantalone, senza venirne fuori.</li>La camicia da uomo che viene più venduta e utilizzata è senza dubbio quella classica: bianca. Al secondo posto si piazza invece la camicia nera, molto particolare e che dev’essere ben abbinata al resto.
<li>

La camicia da uomo può essere di taglio dritto, oppure sagomata</li><li>
Le camicie da uomo a taglio dritto sono indubbiamente quelle che vengono più utilizzate, perchè si adattano più o meno a tutti i tipi di fisici e di corporature, nascondendo eventuali pance prominenti.</li><li>

Le camicie sagomate, invece, vanno innanzitutto indossate se e solo se si può esibire un fisico asciutto.</li><li>
La camicia da indossare sotto un abito, invece, deve essere assolutamente rigorosa, e di norma i colori che si consigliano sono il bianco e il celeste; il secondo colore solo se l’abito lo permette, ma soprattutto se si è in grado di abbinarci la cravatta giusta.Mai la nera che fa molto cafone.</li><li>

La camicia dell’abito deve vestire in modo perfetto, non dev’essere ne troppo larga èerchè gonfierebbe sotto la giacca</li><li>
Ma non dev’essere nemmeno eccessivamente stretta,perchè una camicia che lega le braccia, stringendole, diventa fastidiosa e non ha una vestibilità adatta alla giacca.</li><li>
Una regola è importantissima quando si porta l’abito: il polsino della camicia dev’essere ben visibile al di sotto della giacca: dev’essere messo in mostra almeno un dito, non deve scomparire sotto la giacca</li>Se, poi, si sceglie di indossare una camicia che richiede l’utilizzo dei gemelli, è bene che esca dalla giacca un tanto in più di camicia e che i gemelli quindi siano visibili al di sotto della giacca.
<li>
In ogni caso, ogni uomo deve avere la capacità di personalizzare la camicia che indossa, per evitare l’effetto noia, sempre badando al contesto in cui si andrà a presenziare: indimenticabile l’avvocato agnelli, che osò indossare l’orologio sopra il polsino, dettaglio di classe che pochi uomini si possono, però, concedere con lo stesso stile</li>
Tornare in alto Andare in basso
anele88
avatar


MessaggioTitolo: Re: La camicia da uomo   Mar 03 Lug 2012, 06:27

Per fortuna mio marito adora le camicie!! Bel post tesoro complimenti yess
Tornare in alto Andare in basso
 

La camicia da uomo

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Moda Bon Ton ~ Il primo sito dedicato allo stile Bon Ton :: Il bon ton :: La base generale-