Moda Bon Ton ~ Il primo sito dedicato allo stile Bon Ton

Questo è il primo sito, forum e mercatino dedicato allo stile Bon Ton.
Per usufruire di tutti i vantaggi che offre il forum, compreso la possibilità di acquistare nel mercatino e la visualizzazione delle sezioni a te dedicate, consigliamo una semplice e gratuita registrazione...




IndicePortaleRegistratiFAQAccedi

Condividere | 
 

 Scene a cui mai si vorrebbe assistere

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Ellie
avatar


MessaggioTitolo: Scene a cui mai si vorrebbe assistere   Gio 10 Lug 2014, 20:50

Ciao a tutte ragazze,
             è un po' che sul forum non si apre una nuova discussione "vivace", per cui ne apro una io. Lo so, qualcuna di voi non sarà d'accordo con me, troverà che i miei sono commenti troppo cinici, per cui attendo il vostro punto di vista, magari per smorzare anche il mio lato "snob".

Oggi sono stata finalmente in giro per saldi e, viste le giornate dense di impegni, ero decisa a ritagliarmi questo momento non solo per acquistare, ma anche per godere della compagnia di mia mamma, che vedo sempre più raramente causa studio e lavoro. Il pomeriggio è iniziato per il meglio girovagando per i negozi già aperti, nonostante l'orario post-prandiale, di un grande centro commerciale. Per lo meno, è stato un bel pomeriggio, finché non abbiamo deciso di entrare in un noto negozio di scarpe multimarca. Mentre camminavamo per gli scaffali, coccolate delle scarpe con il tacco e graziosi sandaletti rasoterra, abbiamo sentito un rumore agghiacciante, simile ad una sirena. L'origine del verso si è palesata in fretta: una bimba di circa due anni stava piangendo e facendo veri e propri capricci con i genitori, perché non voleva le scarpe che la madre le stava facendo provare. Le urla non hanno fatto che aumentare,con il pianto e i pugni scagliati per aria. La madre, anziché mettere fine con decisione e polso a quel capriccio, come avrebbe fatto la mia mamma per altro, continuava a imbonire la piccola ed era tutta un "sì amore, certo tesoro, tutto quello che vuoi". La scena era agghiacciante, tutti i clienti si guardavano imbarazzati e qualcuno, disturbato da quel rumore, ha lasciato il negozio esasperato senza fare alcun acquisto. Visto che la scena è andata avanti per quasi mezzora una commessa, coraggiosamente, ha chiesto alla madre ignava di portare fuori la bambina, visto che stava creando non poco imbarazzo e fastidio ai clienti. Questa, mortificata, ha preso quel piccolo demonio sempre più urlante fra le braccia, ha pagato e se n'è andata con l'espressione tipo "non metterò più piede in questo negozio". 
Vi sembra possibile una scena del genere? Non vi sembra un atto di pura maleducazione e mancanza di rispetto per le altre persone? I bambini vanno educati e invece spesso si tollera tutto di loro. I miei mi hanno dato un'educazione amorevole, ma di stampo tedesco: i bambini non devono fare capricci, né va dato peso a questi atteggiamenti. Una volta alle cene, agli eventi importanti i bambini non potevano presenziare, venivano mandati a letto, o c'era un tavolo per loro per non arrecare fastidi. Questo è troppo, ma oggi si è all'estremo opposto.
E analogo discorso per gli animali. Mi è capitato di vedere una scena assurda oggi: su un marciapiede affollato, un ragazzo se ne stava beatamente a conversare al cellulare, mentre teneva al guinzaglio un grosso cane, mollemente sdraiato su tutta la superficie di camminamento. Le persone, comprese anziane con bastone e bimbi erano obbligate a scendere dallo stretto marciapiede per non pestare l'inconsapevole animale. Quel ragazzo era un vero maleducato.
Inoltre, mentre passeggiavo in un negozio di profumeria ho assistito ad una scena disgustosa: una ragazza aveva fra le mani un cane di piccola taglia, che lei stessa ha definito "da borsetta". L'animale abbaiava facendo molto rumore e la ragazza, per tranquillizzarlo lo accarezza e si faceva leccare la mano dal cane, la cui lingua aveva viaggiato in tutti i distretti corporali della bestiola. Poi l'adorabile fanciulla toccava tutti i tester di ombretti, rossetti, e ciprie. Che cosa stomachevole!
Io amo gli animali, ma basta umanizzarli e imporli al prossimo, perché non tutti li amano e molti, compresa la sottoscritta, sono allergici.
Tornare in alto Andare in basso
Seam
avatar


MessaggioTitolo: Re: Scene a cui mai si vorrebbe assistere   Lun 18 Ago 2014, 16:57

Concordo su tutto, i bambini vanno educati, non viziati in quel modo, stessa cosa col ragazzo, bisognerebbe che imparasse un poco di buona educazione!
E per l'amor del cielo, chi vuole provare un miscuglio indefinito di ombretto e saliva canina? 
Nessuno, credo.
Tornare in alto Andare in basso
cristina13
avatar


MessaggioTitolo: Re: Scene a cui mai si vorrebbe assistere   Mar 19 Ago 2014, 10:58

Concordo in tutto! Purtroppo nella nostra società ci sono sempre più maleducati, la buona educazione sta diventando l'eccezione. Anche i miei mi hanno sempre trattato con amore, ma quando c'era da rimproverarmi un comportamento scorretto non si facevano il minimo scrupolo nello sgridarmi. Viziare i bambini non é un modo per essere più amati da loro, purtroppo peró, a mio avviso, molte persone ritengono che invece sia così.
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato


MessaggioTitolo: Re: Scene a cui mai si vorrebbe assistere   

Tornare in alto Andare in basso
 

Scene a cui mai si vorrebbe assistere

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Moda Bon Ton ~ Il primo sito dedicato allo stile Bon Ton :: Vario :: L'ora del thè-