Moda Bon Ton ~ Il primo sito dedicato allo stile Bon Ton

Questo è il primo sito, forum e mercatino dedicato allo stile Bon Ton.
Per usufruire di tutti i vantaggi che offre il forum, compreso la possibilità di acquistare nel mercatino e la visualizzazione delle sezioni a te dedicate, consigliamo una semplice e gratuita registrazione...




IndicePortaleRegistratiFAQAccedi

Condividere | 
 

 Ho trovato queste regole su: l'eleganza femminile

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
SGGVVQ
avatar


MessaggioTitolo: Ho trovato queste regole su: l'eleganza femminile   Gio 04 Feb 2010, 08:51

Borsa e scarpe, sempre in tinta!:
Per essere una vera signora, come vuole il bon ton, si cercherà sempre di avere le scarpe dello stesso colore della borsa e ovviamente coordinate con l’abito che si indossa. Va benissimo la borsa a tracolla e il mocassino per il vestito da mattina, mentre con l’abito da sera sarà necessario avere la scarpina di raso e la pochette. Visto i prezzi delle scarpe, sarà bene ricordare che basta averne un paio nere ed uno marrone da giorno e una elegante da sera. Tutte le altre sono uno sfizio per la signora e una benedizione per i calzolai.

Il cappello: non è più d’obbligo
Tornato di gran moda, anche se non è più un accessorio d’obbligo per l’eleganza, il cappello ha perso la sua funzione di copricapo e viene indossato solo, per aggiungere un tocco di raffinatezza. L’importante, però, che si addica al proprio viso e che si sappia portare senza sentirsi ridicoli. E, anche se bellissimo, occorre toglierselo a pranzo, al teatro o al cinema. Un tempo il cappello era d’obbligo sia per le donne che per gli uomini e non si poteva uscire di casa senza indossarlo.

Il maquillage
Una signora che si rispetti avrà sempre un trucco sobrio e discreto, i capelli non eccessivamente elaborati, o di colori ridicoli, come le ultime tendenze propongono, farà uso di profumi non dozzinali troppo dolci, ma di buona marca, e le unghie non devono essere mai troppo lunghe e, se laccate, non con colori shocking, come viola, celeste e verde! Il trucco si chiama così proprio perché non si deve vedere, e deve essere fatto ad arte: ingentilire e non attirare salaci commenti!

La classe non è acqua!
Sarebbe bello poter essere eleganti solo per vanità o senso estetico, invece, per una donna, se vuole emergere è un dovere. Ma si può essere eleganti anche con pochissimo e vestendosi ai grandi magazzini, il bon ton assicura che lo chic è questione di stile e non di abbondanza di denaro da spendere! Si ricordi sempre che il nostro abbigliamento contribuirà a decidere il nostro destino, perché l’abito fa il monaco, più di qualche anno in convento!

La tanto criticata pelliccia
Considerate le critiche degli animalisti più convinti e delle signore meno convinte, la pelliccia è un capo che non andrebbe esibito inutilmente. E, dunque, il bon ton ricorda che non ha senso indossarla quando il clima o l’occasione non la richiedono: se l’inverno non è particolarmente rigido a un manto di visone è preferibile un bel soprabito. Se si ha intenzione di comperare la pelliccia, ci si ricordi di sceglierla in modo che doni soprattutto al proprio aspetto e non allo status del marito.

L’importanza dell’ombrello
Un motto popolare afferma che una vera signora si riconosce dalla sua biancheria intima e dall’ombrello. E considerato che la prima non si vede, se non in momenti davvero particolari, il secondo è alla portata di tutti. Dunque, occorre buongusto e sobrietà e non dimenticare che l’ombrello serve per coprirsi dalla pioggia e non per pavoneggiarsi. Culmine dell’eleganza, farsene fare uno con le cifre impresse sul manico, segno di buonsenso sceglierne uno simile e più a buon mercato!

Occhio alle colate d’oro!
L’abitudine di adornarsi con gioielli e monili risale alla più remota antichità. E le donne hanno un’attrazione particolare per gioielli. Ma è necessario non eccedere, esibendoli tutti insieme, anche i gioielli hanno i loro orari: una montatura sportiva ci può accompagnare tutto il giorno, mentre una preziosità in platino regna solo la sera! Uno sfavillio di gioielli esibisce più che un amore per le belle cose, un’insicurezza grave e un gusto decisamente pacchiano.

Occhio alle proporzioni
Il bon ton raccomanda la massima cura nella scelta del proprio guardaroba, perché i vestiti servono a valorizzare le parti migliori del corpo di una donna e per nasconderne le imperfezioni e difetti. Inoltre, si sconsiglia vivamente, di far finta di tornare adolescenti per poter indossare capi esageratamente giovanili! Una cosa è certa: niente minigonne, per chi ha polpacci da ciclista, nessuna mise succinta o tubino per chi non è più una ragazzina!

Ogni occasione ha il suo abito
Uno dei comandamenti imprescindibili dell’eleganza recita che non ci si deve vestire in modo inadeguato, ovvero che non ci si deve distinguere oltremodo. Si può far bella figura anche senza sfoggiare l’abito da sera, quando per il ricevimento a cui si è stati invitati non è stato espressamente richiesto. È sempre bene essere vestiti di “meno” che di “più”: meglio per un pranzo una gonna di lana e una camicia di seta che un vestitino di lustrini, se non si sa di che tipo d’invito si tratti.

Oltre la moda
"Il gusto personale, ricorda il bon ton, deve affrancarsi da qualsiasi moda, anche perché seguirla in modo eccessivo è indice di scarsa eleganza e contiene in sé la possibilità, per un’improvvisa distrazione, di scivolare nel limbo dei “fuori moda”. Senza contare che gli stilisti non si curano affatto dei risultati che le loro creazioni possono avere sulle varie fisionomie! “La moda esiste per le donne senza gusto; l’etichetta esiste per le donne senza classe”, sentenziava la regina Maria di Romania! "

Quando togliere i guanti
Con la stagione invernale, i guanti più che un vezzo divengono una necessità. L’etichetta vuole che quando si entra in un salotto, o quando vediamo qualcuno che ci porge la mano per salutarci, la mano destra sia già stata svestita. Con un’unica eccezione, se prese di sorpresa, meglio mantenere il guanto che affrettarsi, rischiando di essere goffe, a toglierlo. Il bon ton consente di usare i guanti neri solo ai funerali o nelle udienze papali, quando ci si deve presentare tutte vestite di nero! Vietatissimi in tutti gli altri casi.

Un piccolo segreto
Nell’abbigliamento femminile, esistono poi dei trucchi che non tutte hanno presente e che forse è il caso di ricordare. Come quello di non issarsi su tacchi eccessivamente alti, se non si vuole correre il rischio di risultare goffe, almeno quanto quelle donne altissime che tendono a calzare ballerine e mocassini. Nonostante appaia una contraddizione, il bon ton consiglia tacchi bassi per le “piccoline” e tacchi alti per le “stangone”.

Vietato l’assemblaggio
Spesso capita che quando si è davanti allo specchio, si cerca di strafare e, come una nuova vettura in costruzione, ci si doti di più “pezzi” possibili. Ma attenzione, perché ogni “pezzo” deve essere al posto giusto. E allora, come è inutile che un cruscotto da Rolls Roys si monti su un’utilitaria, sarà tremenda una spilla di brillanti sul golfino di cotone. Per valorizzare ed esserne valorizzati, ogni accessorio deve essere esibito al momento giusto e soprattutto sul vestito giusto!

Fonti: [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Tornare in alto Andare in basso
QueenBlairElizabeth
avatar


MessaggioTitolo: Re: Ho trovato queste regole su: l'eleganza femminile   Gio 04 Feb 2010, 09:36

molte cose sono interessanti però non sono daccordo con il tubino, perchè è un capo sobrio ed elegante anche per donne mature, anzi alle ragazzine forse stonerebbe un pò, poi i guanti neri vanno bene ai funerali ma perchè nn portarli anche in altre occasioni? e poi io la spilla coi brillantini ce la vedo su un golfinod ic otone, lo impreziosisce, gli accessori vanno usati nel modo giusto è vero, però siamo noi a personalizzarli! yess
Tornare in alto Andare in basso
saraa
avatar


MessaggioTitolo: Re: Ho trovato queste regole su: l'eleganza femminile   Gio 04 Feb 2010, 10:26

Sono totalmente d accordo con te queen BE,anche se per quanto riguarda la spilla io ho inteso magari una spilla di brillanti,quindi molto preziosa oltre che molto elegante,risulterebbe inadeguata su un cardigan di cotone,starebbe invece molto bene su una stola indossata su un abito da sera!Per quanto riguarda le spille carine e simapatiche che usiamo noi(sicuramente non sono fatte di brillanti ma al massimo di brillantini)sicuramente sono ok anche per il giorno!
Tornare in alto Andare in basso
Carlotta



MessaggioTitolo: Re: Ho trovato queste regole su: l'eleganza femminile   Gio 04 Feb 2010, 10:59

Pure io ho inteso l'affermazione come saraa... comunque trovo che ci siano dei consigli veramente molto utili!!!
complimenti per il post!!
Tornare in alto Andare in basso
elli04
avatar


MessaggioTitolo: Re: Ho trovato queste regole su: l'eleganza femminile   Gio 04 Feb 2010, 12:07

post veramente molto utile..
Tornare in alto Andare in basso
Vittoria
avatar


MessaggioTitolo: Re: Ho trovato queste regole su: l'eleganza femminile   Gio 04 Feb 2010, 12:43

bellissimo post e ottima deduzione sara la penso esattamente come te...
e per i tubini magari si intende dire quelli troppo corti o con scollature considerate troppo magari per una determinata età...
ottimo post sweetlove
Tornare in alto Andare in basso
Blu
avatar


MessaggioTitolo: Re: Ho trovato queste regole su: l'eleganza femminile   Sab 20 Feb 2010, 12:52

Mio dio sweetlove sono consigli importantissimi *----*
Tornare in alto Andare in basso
Olivia
avatar


MessaggioTitolo: Re: Ho trovato queste regole su: l'eleganza femminile   Sab 20 Feb 2010, 13:29

Certamente non sono daccordo su tutto, ma il post è molto utile. okkkk
Tornare in alto Andare in basso
Serena
avatar


MessaggioTitolo: Re: Ho trovato queste regole su: l'eleganza femminile   Mar 30 Mar 2010, 17:01

Questo post è bellissimo, lo stamperei e me lo appenderei in camera!!
Soprattutto:
“La moda esiste per le donne senza gusto; l’etichetta esiste per le donne senza classe”

Per i brillanti l'avevo intesa come Saraa, ed è vero, il tubino sta bene anche alle più giovani!
Certo, magari non a una 50enne con le braccia cadenti sorry
Tornare in alto Andare in basso
martina
avatar


MessaggioTitolo: Re: Ho trovato queste regole su: l'eleganza femminile   Dom 06 Giu 2010, 14:07

devo dire che questo post è molto interessante!!!nn si finisce mai di imparare!!sono assolutamente d'accordo!!questo forum mi sta aiutando tantissimo!!!^^
Tornare in alto Andare in basso
elena
avatar


MessaggioTitolo: Re: Ho trovato queste regole su: l'eleganza femminile   Gio 09 Set 2010, 09:29

sono perfettamente d'accordo
Tornare in alto Andare in basso
stellina
avatar


MessaggioTitolo: Re: Ho trovato queste regole su: l'eleganza femminile   Gio 09 Set 2010, 11:44

Bello questo post!! Non l'avevo ancora letto..sono abbastanza d'accordo su tutto, tranne sui guanti neri, il tubino, che secondo me è un capo molto elegante anche per le signore mature e si adatta quasi più a loro che alle ragazzine, e soprattutto sulle PELLICCE!! censored Le abolirei! non le trovo per nulla eleganti e di classe, mi sembrano sempre fuori luogo in ogni occasione che le vedo e mi danno l'idea di venire utilizzate dalle donne più per ostentare ricchezza che per convinzione di ricercare eleganza. Per non parlare poi del fatto che sono convinta che chi le compra commette un crimine nei confronti degli animali indifesi che vengono uccisi per tale scopo. piango
Tornare in alto Andare in basso
Courtney

Cancellato

MessaggioTitolo: Re: Ho trovato queste regole su: l'eleganza femminile   Mar 17 Mag 2011, 13:01

grazie per il post! è molto utile. ovviamente bisogna prendere ogni punto singolarmente e valutare se il consiglio sia adatto per noi, ma queste sono semplicemente linee guida.
Tornare in alto Andare in basso
valentinarose
avatar


MessaggioTitolo: Re: Ho trovato queste regole su: l'eleganza femminile   Mar 17 Mag 2011, 13:28

Che bello questo post!
Adoro la citazione della regina Maria di Romania!
Tornare in alto Andare in basso
Elle Woods
avatar


MessaggioTitolo: Re: Ho trovato queste regole su: l'eleganza femminile   Mar 17 Mag 2011, 14:33

"Un motto popolare afferma che una vera signora si riconosce dalla sua biancheria intima e dall’ombrello" shock eyes

Caspita! ..dall'ombrello! Questa cosa non lo immaginavo neppure!
Bè il mio è bon ton: lo comprai a Roma e non ho potuto resistere: beige con i pois neri con i bordi arricciati! winner!
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato


MessaggioTitolo: Re: Ho trovato queste regole su: l'eleganza femminile   

Tornare in alto Andare in basso
 

Ho trovato queste regole su: l'eleganza femminile

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Moda Bon Ton ~ Il primo sito dedicato allo stile Bon Ton :: Il bon ton :: La base generale-